domenica 6 novembre 2011

Peter Eiseman: work in progress

BOZZA
In ogni progetto è importante ricollegarsi all'operato dei grandi, soprattutto per giustificare le proprie scelte in base al fatto che qualcuno prima di noi l'aveva già fatto. Funziona un po' come il precedente giuridico. Per cui in questo lungo e travagliato viaggio che mi porterà alla tesi conto di inserire anche appunti su gli architetti o le opere che ritengo importanti per la mia formazione.

Peter Eiseman può essere di certo un buon inizio ... attira la mia attenzione soprattuto per l'approccio che ha all'architettura, radicalmente lontano da quello quotidiano di firmitas, utilitas e venustas. Non posso certo abbracciare in toto questo intendere l'architettura essendo io, nel profondo dell'anima, un funzionalista che non può non considerare l'utilità la qualità  principe dell'architettura.



http://eventspace.persiangig.com/image/87-12-10/
peter eisenman-Nunotani Corporation Headquarters-01.jpg
peter eisenman-Nunotani Corporation Headquarters-02.jpg
peter eisenman-Nunotani Corporation Headquarters-03.jpg
peter eisenman-Nunotani Corporation Headquarters-04.jpg
peter eisenman-Nunotani Corporation Headquarters-05.jpg
peter eisenman-Nunotani Corporation Headquarters-06.jpg
peter eisenman-Nunotani Corporation Headquarters-07.jpg

Nessun commento:

Posta un commento